L'IISS della Bassa Friulana

Con la distribuzione capillare sul territorio delle sue 6 sedi, situate nei tre comuni maggiori della Bassa Friulana, Palmanova, Cervignano, San Giorgio di Nogaro e l’ampia offerta di indirizzi di studio (13), l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore della Bassa Friulana costituisce un’agenzia formativa in grado di dare risposta ai molteplici bisogni di qualificazione professionale dei giovani del luogo.

Valore comune a tutti gli Istituti che fanno capo all’IISS è l’attenzione per l’allievo come persona, il perseguimento del successo scolastico di ognuno, la volontà di non lasciare indietro nessuno, di permettere a ciascuno di esprimere i suoi talenti, l’impegno per contrastare la dispersione scolastica, l’attenzione per il disagio giovanile e l’apertura agli orizzonti dell’Europa in costruzione.

Questa vocazione internazionale del IISS della Bassa Friulana è testimoniata dall’adesione ai progetti Erasmus e dalle mobilità all’estero (individual pupil mobilities) che ormai da 6 anni coinvolgono numerosi alunni, impegnati in lunghi soggiorni di studio nei paesi partners.

L’attenzione per le tematiche dell’Educazione ambientale, del risparmio energetico, dello sviluppo sostenibile, dell’ecologia è invece ben documentata dalle “Giornate dell’Acqua e della Terra” e dal progetto “Territorio e Biodiversità”, di cui l'I.S.I.S. è capofila, che ogni anno coinvolgono circa 2.000 studenti appartenenti a tutte le scuole del primo ciclo della Bassa Friulana.

L'IISS della Bassa Friulana ha saputo anche distinguersi per l’investimento nell’innovazione informatica, nei programmi di alternanza scuola – lavoro (con attività di stages che hanno coinvolto, nell'ultimo anno, 340 studenti) , nella solidarietà tra generazioni (vedi progetti "NONNI & INTERNET"; "UN COMPUTER PER AMICO" e "VOCE ALLA STORIA", attuati in collaborazione con "Auser volontariato"), nella diffusione della cultura del lavoro e della cultura scientifico tecnologica.