The Italian Soldier in R. Kipling’s Words

Gli allievi della classe 5ALS del Liceo scientifico hanno  analizzato  lo sguardo inglese sul primo conflitto mondiale nella primavera del 1917 con un lavoro di ricerca relativo a Rudyard Kipling che visita il fronte italiano come corrispondente di guerra.

Sulle vette delle Alpi Giulie e delle Alpi Carniche lo scrittore entra in contatto con gli Alpini e scrive le sue "impressioni", raccolte nel libro The War in the Mountains. Notes on Kipling's visit to the Italian battlefront in 1917, during the Great War and the articles he wrote, molto diffuso in Gran Bretagna ma poco conosciuto in Italia.

Il lavoro è stato documentato con un research report accessibile al sito:

https://theitaliansoldierinrkiplingswords.weebly.com/

Il progetto ha permesso agli studenti di mobilitare competenze quali

  • Comunicazione in lingua straniera
  • Competenze digitali
  • Imparare ad imparare
  • Competenze sociali e civiche
  • Senso d’iniziativa e l’imprenditorialità

di sviluppare il senso di autonomia operativa nello svolgimento di un compito autentico.

Il lavoro ha richiesto competenze di analisi, interpretazione, documentazione e ha contribuito a sviluppare il livello di autonomia e responsabilità.

Gli allievi hanno presentato il loro contributo in lingua inglese  al Liceo Oberdan di Trieste dove hanno messo in gioco anche le loro abilità di public speaking davanti agli allievi e agli insegnanti delle scuole partner del Progetto I ragazzi del '99 raccontano la Grande Guerra

L’insegnante: Marilena Beltramini