A Step Forward In Improving Education

Logo A Step Forward In Improving Education

IISS della Bassa Friulana è un istituto scolastico composto da 6 Scuole Superiori:

Istituto Tecnico Tecnologico "Arturo Malignani" e il Polo Liceale "Albert Einstein" a Cervignano del Friuli; Istituto Tecnico Tecnologico " Arturo Malignani" e Istituto Professionale a San Giorgio di Nogaro; Istituto Tecnico Economico "Luigi Einaudi" e Istituto Professionale "Enrico Mattei" a Palmanova. Essendo situato sul confine italiano nord-orientale, la nostra scuola ha sempre avuto una rilevante vocazione internazionale e ha portato avanti importanti progetti europei che riguardano la mobilità degli insegnanti e degli studenti dal 2004 (Interreg -Comenius, etc). Attualmente l’IISS della Bassa Friulana può vantare un team appassionato di insegnanti CLIL che hanno implementando moduli CLIL nelle loro classi negli ultimi 10 anni ed è un membro attivo della rete CLIL del Friuli-Venezia -Giulia. Tuttavia, il numero limitato di insegnanti coinvolti non è adeguato alle crescenti e sempre mutevoli esigenze di formazione multi-inter-culturale e deve essere aumentato. Grazie a Erasmus + 2015 l’istituto sarà in grado di offrire formazione in servizio (attraverso corsi di lingua e di metodologia e job shadowing) per un gran numero di insegnanti che sono disposti ad affinare le proprie competenze di insegnamento e quelle linguistiche. Inoltre, l’attuale piano aprirà la strada a ulteriori progetti di mobilità degli studenti, che è in realtà il nostro obiettivo a lungo termine.

Secondo un sondaggio effettuato dallo staff di progetto sono state identificate 3 esigenze principali:

  1. formazione linguistica e di metodologia per insegnanti CLIL;
  2. rinnovamento metodologico e sviluppo delle competenze didattiche degli insegnanti di lingue;
  3. osservazione e conoscenza di altri sistemi educativi europei (sia per il CLIL che per insegnanti di lingue). Di conseguenza 15 insegnanti si sono candidati per un'esperienza job shadowing in Finlandia, Irlanda, Francia e Regno Unito e altri 9 insegnanti e il dirigente hanno presentato domanda per i corsi di lingua e di metodologia nei paesi sopra citati. A questo scopo sono state contattate 6 scuole europee che sono pronte ad ospitare i nostri insegnanti; alcuni dei loro insegnanti verranno da noi ospitati, poichè anche loro sentono il bisogno di sviluppare la loro dimensione internazionale e di migliorare la competenza linguistica dei loro studenti, quest'ultima esigenza sottolineata particolarmente dalle scuole britanniche. Gli insegnanti coinvolti nel progetto di mobilità dovrebbero diffondere le loro conoscenze e le competenze acquisite all’estero, nelle loro scuole e in altre istituzioni locali e per le organizzazioni che operano nel campo dell'istruzione pianificando lezioni CLIL e la produzione di materiali CLIL ad hoc che saranno realizzati a scuola e pubblicati sulla piattaforma eTwinning e sul sito web della scuola. Inoltre, sarà organizzata una conferenza con lo scopo di illustrare l'esperienza di mobilità e l'enorme potenzialità di un curriculum europeo.

I risultati attesi a breve e lungo termine sono:

  1. la creazione di un gruppo stabile di progettazione CLIL IISS DELLA BASSA FRIULANA;
  2. l’incremento del numero di insegnanti CLIL all'interno della nostra istituzione;
  3. il miglioramento delle competenze linguistiche e didattiche del nostro personale scolastico;
  4. la pianificazione di altri progetti di mobilità degli studenti tra il nostro istituto e scuole di altri Paesi;
  5. realizzazione di un corso di studi CLIL nella nostra istituzione;
  6. diffusione di una più profonda conoscenza delle culture dei paesi partner;
  7. miglioramento della competenza linguistica dei nostri studenti;
  8. internazionalizzazione e sviluppo della consapevolezza interculturale europea nel nostro sistema educativo.